Seguimi su: Facebook You Tube Instagram
Studio Duranti

.
   Benvenuti
.
· Home
· Fabrizio Duranti
· I nostri Studi
· Contatti
· Call Center
.
   Libri
.
· I miei libri
· Libri consigliati
.
   Radio
.
· Radio DJ
· Radio DJ - podcast demo
.
   Televisione
.
· Televisione
· TV RaiUno
.
   Visita Estetica
.
· La mia filosofia
· Visita estetica
· Curriculum specifico
· Pagamento online
· Video
.
   Visita per VIGOR DIET
.
· PER CHI
· PER CHI NON
· LETTERA INFORMATIVA
· Informazioni
· Istruzioni
· Materiale prima visita
· Pagamento online
· Lettera per il Medico di Base
· Domande frequenti
· Livello di sintonia
· Video
.
   VIGOR DIET
.
· Esami VIGOR DIET
.
   Testimonianze precedenti
.
· Storie - anteprima
· Storie - lista completa
.
   Come mangiare
.
· Il giusto modo di mangiare

.
   Servizio
.
· Condizioni d'uso
· Politica sulla privacy
.
.
Testimonianze
storie fabrizio duranti

La storia di Alfonso

Ciao a tutti, sono Alfonso, un «ragazzo» di trentadue anni di Jesi. Da quando ho quattordici anni pratico thai boxe ad alti ritmi, pur non essendo un professionista, perché sono molto appassionato di arti marziali e di sport da combattimento. Solo chi li ama come me può capire. Nel corso del tempo sono andato numerose volte in Thailandia proprio per imparare dai migliori atleti e maestri, e apprendere da loro mentalità, tecniche e metodi di allenamento.

Dopo i venticinque anni ho dovuto rallentare un po’ i ritmi perché, terminati gli studi di economia, stavo entrando nel mondo del lavoro e dovevo confrontarmi con impegni e responsabilità nuovi e con una visione completamente diversa della vita. Inoltre avevo cominciato a interessarmi all’MMA (Mixed Martial Arts), lo sport di combattimento a contatto più completo, in quanto la lotta può proseguire anche a terra, , e ciò comporta un’ulteriore preparazione fisica, tecnica e mentale.

La passione era sempre la stessa, anzi, era cresciuta, ma allenandomi in questa nuova disciplina cominciavo a sentirmi stanco, psicologicamente e mentalmente. Essendo uno sportivo ho sempre cercato di seguire uno stile di vita regolare e di mangiare in modo sano, sia per ottenere il massimo dalle mie prestazioni sia per rimanere nella mia categoria di peso, ma mi rendevo conto che non bastava.

Un giorno Giorgia (persona con la quale ho condiviso poi questo ‘percorso’) mi consigliò di vedere un programma televisivo in cui un medico dava interessanti consigli sull’alimentazione:Fabrizio Duranti, appunto Mi colpì subito perché dava dei consigli molto mirati sul modo in cui nutrirsi, non limitandosi a elogiare la solita dieta mediterranea. La cosa più importante, secondo me, era che differenziava la dieta degli sportivi agonisti da quelli amatoriali. All’inizio mi colpì il fatto che Fabrizio sottolineasse l’importanza di mangiare tanta frutta e raccomandasse l’utilizzo (in modo equilibrato) di integratori per diminuire i tempi di recupero e migliorare le prestazioni.

Così ho pensato: Finalmente un dottore che fa per me! Allora ho cominciato a seguirlo in tv e ad applicare i suoi consigli, e poi ho comprato il libro Il circolo virtuoso del benessere. E ho capito che lui non si limita solo a suggerire alcuni cibi piuttosto che altri, ma che il suo messaggio riguarda uno stile di vita che coinvolge corpo, mente e «cuore».

Mi entusiasmai delle sue teorie, finché non decisi di andare direttamente da lui a farmi visitare. Certo, non posso nascondere che la prima volta che mi prospettò giornate di solo frutta mi venne da ridere. Per non parlare degli enteroclismi, delle respirazioni, della corsa, di farsi il pane da soli, del tè verde eccetera. Eppure, forse per sfida, forse per testardaggine, forse perché in fondo sapevo che era proprio quello di cui avevo bisogno, ho deciso di impegnarmi in questo «percorso».

E ho riscontrato subito benefici fisici, che con il passare del tempo si riflettevano anche sulla sfera psicologica. Così tutti quei suggerimenti che prima consideravo assurdi a poco a poco sono diventati non solo normali, ma un vero e proprio punto di riferimento, da apprezzare soprattutto perché sull’argomento «alimentazione» ci sono ben poche certezze.

Da un po’ di tempo abito da solo, e oggi sto vivendo un momento particolare e impegnativo della mia vita, sia sul piano lavorativo sia su quello sentimentale. Ma nonostante tutto resisto e mi dedico con ancora maggior determinazione a questo «progetto», che ha lo scopo finale di farmi star bene. Inoltre, impegnandomi sempre al massimo, riesco a trovare quel po’ di «pace e luce» di cui ho bisogno per poter mettere ordine dentro e fuori di me. In questi momenti provo un profondo senso di gratitudine per le esperienze che sto facendo, acquisto fiducia in me stesso e mi sembra che, nonostante gli ostacoli, potrò prendere le decisioni più giuste per la mia vita e raggiungere i miei obiettivi.

Quindi insisto e persevero nel mio percorso: corro molto, seguo un’alimentazione macrobiotica (anche se ogni tanto mi concedo qualche sgarro), assumo integratori, mangio molta frutta e faccio esercizi di respirazione. Insomma, vado avanti per la mia strada, e se qualcuno non capisce… pazienza! Il lavoro sta diventando sempre più impegnativo, ma questo non mi spaventa; anzi, ho voglia di migliorarmi e di progredire, compatibilmente con le mie esigenze personali. Mi sto dedicando anima e corpo all’MMA e fra poco andrò a Rio de Janeiro per allenarmi con i professionisti del brazilian ju jitsu, un’arte marziale che si concentra a terra. Passare da uno sport di velocità ed esplosività in piedi a uno a terra di «forza» non è facile, e potrebbe crearmi dei problemi, ma sto molto bene e mi sento pronto. Inoltre fra breve correrò la mia prima maratona (non vedo l’ora!), e poi chissà cos’altro mi riserva il futuro.

Questo stato d’animo positivo deriva in gran parte dal fatto che ho seguito con costanza e passione il metodo del dottor Duranti. Auguro a tutti voi lettori di poter trovare i vostri momenti di «pace e luce», di essere felici e di raggiungere le vostre mete.

(Da “Per sempre giovani” ed. Sperling & Kupfer)



.
Abbiamo avuto 3249005 pagine visitate da 06.2004
Il sito è stato sviluppato con PostNuke, un sistema di gestione portali web scritto in PHP con supporto MySql.
Tutti i diritti dei loghi e dei marchi presenti in questo sito sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono responsabilità dei redattori.
Tutti gli altri contenuti sono di proprietà di Studio Duranti ® 2004-2017.
P.Iva: 01895600540 - C.F.: DRNFRZ62D12G478X
IBAN: IT11D0604558240000005005086